Istruzioni

Creazione di un alveare (sciame)

Rimuovi tutti i telai dall'alveare lasciando solo il finto muro. Si consiglia di montare la finta parete al posto del 9° telaio. Lascia che le api giacciono. Inserisci i primi 8 fotogrammi il più accuratamente possibile e chiudi l'alveare. Non preoccuparti se non tutte le api sono nell'alveare. Accenderanno loro stessi la strada verso l'alveare grazie al feromone della regina. Entro un'ora dovrebbe formarsi un ciuffo attorno alla regina. Le api possono rimanere nel grappolo per diversi giorni. Per aumentare il successo dell'intero processo, puoi nutrire le api.

Il funzionamento di un alveare

Nel kozahive, lo spazio per le api aumenta o diminuisce spostando il finto muro: le api non costruiscono favi e non indugiano troppo vicino al finto muro. Tendono a dividere l'alveare in un frutto e un caprifoglio anche senza un traliccio madre. Il pavimento di varroa è utilizzato non solo per la sorveglianza, ma anche per la ventilazione: aperto in estate, chiuso in inverno.

Le cornici

I telai Kozahive sono facili da abbassare.

  • Basta inserire una sottile striscia di divisorio nel telaio. Per scoprire completamente il nido d'ape, il telaio viene ruotato in modo che le api possano catturarlo anche dal basso.
  • Il miele denso e saporito si ottiene ruotando il telaio del nettare prima di sigillarlo.

Il telaio può anche essere ruotato nel nido d'ape. La larghezza della griglia nel nido d'ape deve essere lunga almeno 32 cm.